post

Mobiletti classici per il bagno

Scegliere l’arredamento per il proprio bagno non è sempre semplice, ma se si hanno le idee chiare e si conosce lo stile da seguire, perché no anche con l’aiuto di un architetto o un designer d’interni, si può ottenere un ottimo risultato.

Gli stili di arredamento sono tanti, ma arredare un bagno in stile classico, che esso sia grande o piccolo, è sempre un’ottima alternativa per rendere questa stanza come la più confortevole e accogliente della casa.

Caratteristiche di questo stile sono le forme bombate e morbide con strutture principalmente in legno, sia laccate sia in colore naturale.

Pur rispettando lo stile del passato, questi mobili riescono a stare al passo con i tempi, offrendo anche soluzioni strutturalmente più moderne e adatte a ogni esigenza, come per esempio i mobili per lavabo sospesi.

Se lo spazio lo permette, è anche interessante poter aggiungere dei veri e propri pezzi vintage, come l’angolo toeletta con secchio e brocca, richiamando suggestive epoche passate. bisogna quindi puntare sulla personalizzazione pur mantenendo lo stile scelto, divertendosi con l’aggiunta di accessori di arredo, come specchi e oggetti di ferro battuto, candele e asciugamani, tende e quadri dallo stile retrò per completare il tutto.

 

Mobili da bagno shabby chic

 

Il principale mobile da bagno da acquistare è sicuramente il mobile contenitore per il lavabo.

Come si può vedere dal sito web, la scelta da www.PignataroShop.com è molto ampia e, a seconda delle esigenze, propone sia mobili in legno laccati sia in finiture tinto noce.

Il modello MIRIAM, per esempio, è dotato di una grande specchiera con pensile e luci, tre cassetti e due ante, che lo rendono capiente ed è disponibile in un colore avorio, oltre che in noce, molto luminoso e facilmente abbinabile a qualsiasi tonalità di pareti e pavimento.

Se si preferisce il color legno, si può scegliere tra modelli come l’elegantissimo DONALD, in stile imperiale dotato di due ante e tre cassetti, finito in tinto noce con top di marmo e specchiera con luci applique, offerto ad un prezzo davvero speciale.

Ci sono poi i modelli sospesi, tra cui troviamo LUKAS, con due ante e due cassettoni di legno di noce, e MANLIO con due cassettoni, entrambi con le comodissime guide ammortizzate.

A questi è possibile, naturalmente, abbinare la specchiera preferita.

mobiletti bagno economiciPer provare qualcosa di veramente particolare si può scegliere il modello AMINTORE, composto di tre cassetti dotati di particolari maniglie diamantate ed è disponibile nella tinta laccata in colore acquamarina madreperla, che dona quel tocco di originalità per chi vuole distinguersi.

Se non si ha la necessità di un mobile bagno con cassetti o ante, c’è la possibilità di scegliere il modello EDIPO, mobile bagno per lavabo con ripiano e struttura di legno sagomato e intagliato, che rende l’ambiente semplice ma elegante e permette di abbinare facilmente altri mobili collocati in altre aree della stanza.

Particolare anche il modello ALESSIA che ha un grande cassettone esterno e un cassetto nascosto interno, anch’esso con maniglie diamantate e laccato bianco.

Tutti i modelli sono disponibili sul sito web dell’azienda, comodamente visionabili e acquistabili online in tutta tranquillità.

post

Piastrelle adesive: prezzo, vantaggi e svantaggi

Cosa sono le piastrelle adesive?

Le piastrelle adesive sono un’invenzione piuttosto moderna ma che si sta diffondendo a macchia d’olio. L’epoca in cui viviamo è quella del fai da te, sia per risparmiare sia perché sono sempre di più le persone che amano dedicarsi al bricolage.

Le piastrelle adesive in questo contesto rappresentano la soluzione ideale perché sono semplici da applicare, molto più economiche e adatte sia per le pareti che per i pavimenti.

Come sono fatte le piastrelle adesive?

Con le piastrelle adesive potete tranquillamente dire addio al piastrellista e a quei lavori di ristrutturazione che richiedono tempo e, soprattutto, denaro. Molte volte si vorrebbe cambiare l’aspetto di una stanza, della cucina o del bagno, ma non lo si fa per evitare quelle spese esose che richiedono i lavori.

Le piastrelle adesive ovviano a questo problema senza che il risultato ne sia penalizzato.

Essenzialmente sono fatte di plastica e l’estetica cambia a seconda delle esigenze di chi le sceglie. Ne esistono infatti alcune che ripetono l’effetto legno in maniera decisamente soddisfacente, altre danno l’effetto muratura, altre ancora – più adatte agli esterni – somigliano a un prato verde tenuto con cura. Infine ci sono le piastrelle lucide normali, delle quali si può scegliere il colore o la combinazione di colori che si preferisce.

Inoltre, a seconda della tecnica di lavorazione con cui vengono prodotte e dei materiali usati, come il vinile oppure minerali di vario genere, è possibile ricreare qualsiasi tipo di superficie.

Qual è il prezzo delle piastrelle adesive?

A seconda della casa produttrice le piastrelle possono essere autoadesive oppure richiedere una colla al silicone.

Questa colla va stesa prima creando uno strato omogeneo soprattutto nello spessore così da evitare di creare un brutto e scomodo effetto sfalzato. Il prezzo di queste piastrelle varia dai 7 ai 35 euro al metro quadro.

Vantaggi e svantaggi delle piastrelle adesive

Tra i vantaggi c’è sicuramente quello che a differenza delle mattonelle tradizionali, con questo tipo di piastrelle non è necessario fare prima alcun lavoro di muratura, ma possono essere semplicemente incollate, inoltre sono più economiche e su superfici irregolari è sufficiente utilizzare prima dello stucco.

Lo svantaggio invece è la minore resistenza rispetto alla piastrella tradizionale, il colore infatti si schiarisce con facilità e in generale la mattonella invecchia abbastanza rapidamente.

post

Armadietti da esterno in metallo delle migliori marche italiane

Spesso si ha la necessità di utilizzare degli armadi da esterno, necessari per gestire l’attrezzatura da giardino o se si possiede un balcone o terrazzo, sembra una scelta semplice, ma spesso ci si accontenta della prima soluzione a portata di mano, per poi pentirsene, dato che, per un armadietto da esterno, se lo si acquista, è bene considerare alcuni fattori:

Il materiale: la possibilità qui è estesa, dal legno alla plastica, al metallo, va bene scegliere in base alle proprie esigenze, ed in questo, gli armadietti in metallo danno maggiori garanzie, specialmente se in acciaio e zincati, essendo realizzati appositamente per soddisfare requisiti di resistenza a condizioni di freddo ed umidità.

Lo stile ed il design: l’ambiente esterno, qualunque esso sia, necessita di essere armonico nelle sue componenti, per cui, scegliere degli armadietti metallici che abbiano colore e forma in grado di integrarsi al meglio non può che essere una idea ottimale.

L’interno degli armadietti: fondamentale è la possibilità di disporre di armadietti della giusta misura con un interno organizzato per ottimizzare lo spazio, mantenendo ordine.

Nel contesto della scelta dei migliori armadietti metallici, senza dubbio, appare interessante e convincente il servizio di vendita dell’azienda Gervasoni, presente anche online all’indirizzo: www.gervasoniarredamenti.com, dove sarà possibile sfogliare il catalogo multimediale, e scegliere tra diverse tipologie di armadietti da esterno.

Come abbiamo detto prima, se dobbiamo scegliere un armadietto metallico da esterno che svolga bene il suo mestiere, dobbiamo tenere conto di diversi fattori, e questi li ritroviamo nel listino vendite, a prezzi ottimi per la qualità proposta.

Si vede che parliamo di una proposta interessante, perchè sono incluse le migliori marche del settore, dove risaltano le forme ed il design, ma anche materiali che raggiungono gli standard più validi, rispondenti alle esigenze pratiche come a quelle estetiche.

La qualità è importante, e per definire questo, ci si deve basare, sia sulle esigenze di chi ricerca un utilizzo specifico, che su chi desidera un prodotto durevole nel tempo, il tutto viene garantito dai materiali che costituiscono gli armadietti, come l’acciaio inox o la resina, e consolidato da tutte le moderne tecniche salvaspazio, in grado di risolvere qualsiasi problema di ingombro si possa riscontrare.

In merito ad una scelta di questo tipo non è detto che si debba rinunciare alla qualità per affidarsi a prodotti meno costosi, infatti se si osserva bene il servizio proposto si capisce da subito che si possono ottenere ottimi elementi, parlando di armadietti in metallo da esterno, ad un prezzo concorrenziale, grazie alle ottime offerte che si trovano facilmente disponibili nel sito.

Per armadietti da esterno va detto che la versatilità è importante, perchè quando si fa un acquisto di questo genere c’è da mettere in conto il fatto che, se anche ci ritroviamo poi a ristrutturare, o fare cambiamenti importanti del posto in cui viviamo, avremmo a disposizione elementi facilmente smontabili da portare in altro luogo, che potrebbero tornare sempre utili in caso di esigenza improvvisa, del resto i materiali non soffrono degli agenti atmosferici come l’umidità o freddo, questo li rende utili anche nel caso siano necessari per ambienti come cantine o garage esterni, lo stesso si può dire per il loro posizionamento in luoghi esterni non coperti, non risentendo dell’impatto ambientale.

post

La pavimentazione per esterni e la pulizia

Pavimentazione per esterni

I pavimenti per esterni: i materiali

I pavimenti per esterni sono in genere realizzati con materiali di grande resistenza: infatti devono poter sopportare le condizioni climatiche esterne. Per questo non vengono danneggiati dagli agenti atmosferici (pioggia, grandine, gelo, vento e neve), dall’azione dei raggi ultravioletti del sole, dalle alte o dalle basse temperature e dagli sbalzi termici.

La pavimentazione per esterni adotta nella maggior parte dei casi la ceramica e la pietra: la prima si trova sotto forma di piastrelle di vari colori, texture e formati. La pietra, invece, non deve essere porosa, così da non assorbire lo sporco e da non macchiarsi. Le pietre naturali più impiegate per la pavimentazione per esterni sono il granito, il porfido e l’ardesia. Si tratta di materiali molto robusti, che possono essere impiegati non solo per i camminamenti, i patii, i rivestimenti di terrazze, porticati e giardini, ma anche per i percorsi carrabili. Infatti nella categoria della pavimentazione per esterni sono compresi anche i vialetti che collegano il giardino all’ingresso oppure che dal cancello conducono alla casa. In quest’ultimo caso, in genere si usa la macchina e quindi il rivestimento deve poterne supportare il peso.

La pavimentazione per esterni: come pulire

Proprio perché la pavimentazione per esterni entra in contatto più facilmente con lo sporco è necessario effettuare periodicamente un intervento di pulizia. Nel caso di pavimenti esterni in ceramica non bisogna mai usare prodotti chimici: in questo modo si evita di poter rovinare la vernice trasparente applicata sulla superficie per proteggere i colori.

pavimentazione-esterniInvece è necessario pulirlo con acqua e alcool denaturato, passando lo straccio con movimenti circolari. Un tipo particolare di materiale ceramico è rappresentato dal cotto: bisogna utilizzare il materiale specifico per questa destinazione d’uso, in quanto più resistente e meno poroso. Il pavimento in cotto da esterni si pulisce bene passando di frequente acqua tiepida in cui si è sciolto del sapone di Marsiglia. Una volta all’anno si consiglia di stendere sulla superficie una vernice protettiva. Invece per una pavimentazione per esterni in granito si deve usare una mistura composta da 3 litri d’acqua, poche scaglie di sapone di Marsiglia e due cucchiai di bicarbonato.

Dopo aver mescolato bene e aver realizzato una soluzione omogenea, si passa il detersivo sul pavimento in granito utilizzando uno straccio da strizzare periodicamente. Lo stesso procedimento è valido anche per la pavimentazione per esterni in altre tipologie di pietra naturale. Infine la pavimentazione per esterni in ardesia devono essere puliti prima di tutto con molta acqua, così da eliminare il primo strato di sporco. Quindi, riempito un secchio con acqua calda, si aggiunge una tazza di sapone di Marsiglia grattugiato, una di bicarbonato e due di aceto bianco. Con questo detersivo si passa il pavimento con uno spazzolone, quindi si sciacqua e si lascia asciugare.

Questo procedimento è indicato anche per i rivestimenti esterni in gres.

Pavimentazione per esterni inusuale: la moquette e il linoleum

Una soluzione veramente originale per la pavimentazione per esterni consiste nell’adozione della moquette e del linoleum: in entrambi i casi questi materiali devono essere specifici per gli ambienti esterni. Nel caso della moquette una volta al mese bisogna passare l’apposita schiuma per la pulizia a secco.

Quando si sarà asciugata, bisogna eliminare i residui. Per la pulizia quotidiana del linoleum, derivato del legno, si usa una soluzione di mezzo bicchiere di alcool diluito in due litri d’acqua. È molto importante asciugare con cura il pavimento, in quanto il ristagno d’acqua potrebbe danneggiarlo. Se sul pavimento ci sono delle antiestetiche strisce, tipiche delle suole delle scarpe, si può cancellarle con una gomma da matita.

 

Tutto sulla pavimentazione per esterni su http://www.ngwood-decking.com/pavimenti-legno-composito-wpc.php

post

Per il tuo sonno affidati a DormHouse Centro Permaflex a Formia e Fondi

DormHouse con sede a Formia (LT) e Fondi (LT) è il miglior negozio dove poter affidare completamente il proprio sonno, grazie ai prodotti di cui dispone ovvero materassi, reti, guanciali e basi letto è possibile riposare al meglio e recuperare tutte le energie. Tutti i prodotti sono marchiati Permaflex in quanto ne è rivenditore esclusivista, qualità e Made in Italy sono due aggettivi che caratterizzano i prodotti Permaflex.

Qualità e durata solo con i materassi Permaflex

Da sempre la Permaflex ha a cuore il sonno di ogni consumatore e lo fa creando varie linee di materassi realizzati tutti con materiali innovativi e soprattutto con caratteristiche distinte. Si va dai materassi a molle, ad i materassi realizzati con 100% lattice naturale, per poi arrivare ai materassi più recenti realizzati con uno strato in Memory Foam.
I materassi che troviamo si modellano perfettamente alle forme del corpo, in più sono traspiranti e alcuni dei modelli hanno il rivestimento sfoderabile in modo tale da essere lavati comodamente.

I materassi più innovati solo realizzati in Memory Foam che vanno ad unire comodità e tecnologia, dispongono anche di particolari proprietà automodellanti e termoregolatrici.

Reti Permaflex: più stabilità e resistenza

Oltre al materasso una buona rete è fondamentale per il nostro riposo, la scelta giusta può far sì che si risolvano alcuni problemi di schiena. Le reti Permaflex garantiscono più resistenza e stabilità per i consumatori grazie alle diverse linee di reti ovvero: ortopediche, a doghe e motorizzate è possibile scegliere la rete adatta alle vostre esigenze.

La più appetibile tra le linee è quella motorizzata favorendo il miglior riposo grazie all’aggiunta di un sistema motorizzato che permette di regolare l’inclinazione del letto.

Guanciali sicuri ed affidabili solo con Permaflex

La Permaflex pone attenzione proprio a tutto anche all’appoggio del capo, utilizza solo materiali di qualità ed affidabili per realizzare le varie linee di guanciali. L’appoggio del capo nella parte cervicale è molto importante per questo la Permaflex ha creato i guanciali per cervicale realizzati con una struttura interna a molle soffice.

DormHouse Formia e Fondi: tutti i prodotti marchiati Permaflex

All’interno del negozio DormHouse potrete trovare tutti i prodotti e le linee Permaflex di cui avrete bisogno, grazie allo staff competente potrete scegliere il prodotto giusto che fa per voi.

I negozi con sede a Formia e Fondi si trovano non lontano da città come: Gaeta (LT), Sperlonga (LT), Minturno (LT), Lenola (LT), Monte San Biagio (LT), Itri (LT), Sessa Aurunca (CE), Mondragone (CE).

Fonte informazioni: dormhouse.eu

post

Carlino Arreda un partner affidabile per la scelta dei tuoi Mobili Formia

Il miglior partner a cui affidare la propria casa per l’arredamento d’interni nella zona di Formia è Carlino Arreda. Da più di 30 anni propone ai propri clienti solo arredamenti di qualità realizzati con materiali duraturi. All’interno dell’azienda vi è una vasta gamma di esposizioni di salotti, cucine, camere da letto, camerette e arredo bagno ma anche di singoli prodotti come: librerie, credenze, tavoli, sedie, mobili da bagno, divani e così via.

Arreda la tua casa con sicurezza grazie ai mobili di CarlinoArreda

Ogni mobile che troverete all’interno del mobilificio viene studiato accuratamente per rendere perfetto ogni angolo della casa. I mobili che troverete sono divisi in zona notte e in zona giorno, e in due stili classico e moderno, inoltre potrete personalizzare ogni mobile scegliendo il materiale e il colore che più vi piace.

Mobili per la zona giorno

Per creare una meravigliosa e armoniosa zona giorno i mobili vanno scelti in maniera accurata ricordando che non bisogna mai discostarsi troppo dallo stile già presente all’interno della casa. I prodotti che troviamo da CarlinoArreda per la zona giorno sono: tavoli, sedie, librerie, divani e vetrine, tutti prodotti di qualità.

Gli accessori più utilizzati e soprattutto i più funzionali nella zona giorno sono il tavolo e la sedia, da Carlino Arreda potrete trovare sedie di ogni tipologia e forma, classiche o moderne. Oltre alle sedie troverete svariate tipologie di tavoli sia per la cucina che per il salotto in diverse colorazioni, misure materiali.

Per quanto riguarda il living uno degli accessori più pratici e funzionali è libreria a parete componibile, un prodotto molto utile soprattutto per chi ha problemi di spazio ma non vuole rinunciare ad un living accogliente.

Mobili per la zona notte

Per quanto riguarda la zona notte CarlinoArreda dispone di: armadi, comò, comodini, letti e specchiere. L’armadio è un elemento di fondamentale importanza, e tutti, anche chi ha problemi di spazio, può scegliere il modello che più ama in quanto tutti gli armadi si possono scegliere in base alle proprie esigenze e quindi decidere se si vuole avere un armadio a due o più ante.

I comò e comodini sono due elementi pratici ma di cui non se ne può fare a meno e soprattutto che all’interno della camera non devono mancare.

Oltre ai vari mobili CarlinoArreda vi offre delle strutture letto resistenti e durature.

Carlino Arreda è da anni il mobilificio Formia di fiducia di molti clienti di: Atina, Cassino, Ceccano, Fondi, Formia, Frosinone, Gaeta, Isola del Liri, Itri, Latina, Lenola, Minturno, Mondragone, Monte San Biagio, Pontecorvo, Priverno, Sabaudia, San Felice Circeo, Santi Cosma e Damiano, Sessa Aurunca, Sora, Sperlonga, Terracina e Venafro.