post

Il miglior commercialista alle Canarie

Sono sempre di più le persone che si stanno trasferendo alle Canarie.

Un vero è proprio boom di trasferimenti, non solo giovani imprenditori, pensionati e stranieri alla ricerca di un buon lavoro ben retribuito, poche spese e meno tasse, sono tanti anche coloro che cercano la fortuna, facendo investimenti in questo luogo.

 

Affari alle Canarie

 

Le Canarie appartengono alla Spagna, ma nonostante ciò hanno una politica fiscale ben diversa, anche rispetto agli altri stati europei.

Un luogo vantaggioso per poter fare affari oltre un posto paradisiaco per viverci.

Le tasse sono ridotte, questo è il vantaggio principale, ma per poter usufruire di tutti i vantaggi e non ritrovarsi con problemi, meglio affidarsi agli esperti.

In questo caso è buona idea affidarsi al miglior commercialista alle Canarie.

 

Commercialista alle Canarie

 

migliore commercialista italiano a gran canaria e teneifePer affidarsi e usufruire dei servizi del miglior commercialista delle Canarie ci si può collegare con un click su canarieconsulting.com.

Questo studio di consulenza è all’avanguardia ed è anche ben informato è associato all’Associazione di consulenza fiscale delle Canarie, ci si può fidare totalmente.

Affidandosi a canarieconsulting.com, ci potranno avere servizi per quanto riguarda la consulenza sia fiscale che legale.

Questi servizi non sono offerti solo sul luogo, dal vivo, ma anche online, restando sempre in contatto qualora si presentasse necessità.

Una consulenza che viene pagata ad ore, con prezzi ridotti e alla portata di tutti, ma sicuramente prezzi inferiori rispetto a qualsiasi consulenza in uno studio privato.

Parliamo di un prezzo di 50 euro per una sola ora di consulenza; 140 euro per ben 3 ore di consulenza e 8 ore costano solo 360 euro.

Un vero affare, soprattutto tenendo presente che si parla di professionisti che conoscono il mestiere e lo svolgono con professionalità, inoltre essendo del campo, offrono il meglio.

 

Canarieconsulting.com : tutte le attività di commercialista

 

Con canarieconsulting.com si possono avere Servizi per Autonomi, i quali provvedono a fornire il meglio dell’assistenza, così come anche della consulenza ai lavoratori autonomi sia già con impresa avviata, sia per coloro che devono avviarla.

Ma i servizi che si possono ottenere grazie a Canarie Consulting sono tanti altri ancora, non solo quelli del miglior commercialista alle Canarie, ma anche il meglio dei servizi legali, o anche quelli che concernono i contratti, necessari per avviare la propria impresa. Inoltre ci si estende anche ai Servizi Amministrativi, importanti per aprire una società o una qualsiasi posizione fiscale.

Esempio modello NIE o modello 030, ed altri ancora.

Questi due modelli, ad esempio, prevedono un costo di soli 70 euro, l’uno.

Così come anche l’apertura di un conto bancario, prevede un prezzo di appena 100 euro.

Servizi importanti che generalmente prevedono prezzi elevati, ma che grazie a Canarie Consulting si possono effettuare in poco tempo e con prezzi modici.

Per questo risulta essere il miglior commercialista alle Canarie, grazie a tutti i servizi offerti.

Questi elencati sono solo degli esempi. Sul sito canarieconsulting.com si possono prendere maggiori informazioni e contattare gli esperti.

post

Università di Bologna: i master a cura di BBS

Cos’è la Bologna Business School?

La Bologna Business School o BBS è la scuola di formazione manageriale dell’università di Bologna. Oltre ad essere la più antica d’Italia, la BBS è anche una delle migliori scuole di formazione italiane. Numerosi studenti che desiderano specializzarsi in uno specifico campo economico e che aspirano a raggiungere i più alti livelli professionali, infatti, scelgono ogni anno di frequentare uno dei corsi offerti dalla BBS.

Quali master universitari offre BBS?

La Bologna Business school offre ai suoi studenti un’ampia offerta formativa.Tra i master offerti da BBS troviamo i Global MBA, i master full-time, i master executive e gli open programs.

I Global MBA sono dei master tenuti interamente in lingua inglese e in format full-time che permettono a tutti gli studenti di approfondire le loro conoscenze nel campo dell’economia e del management, oltre migliorare le proprie abilità linguistiche. In questi master, infatti, viene riservata una particolare attenzione all’internazionalità, ritenuta oggi una delle caratteristiche fondamentali per trovare lavoro.

E’ possibile scegliere tra sei diverse specializzazioni: l’MBA in China/Far East and Europe Business Relations che mira a formare figure professionali che facciano da ponte tra l’oriente e l’occidente; l’MBA in Corporate Finance che mira a formare manager di successo nell’ambito delle piccole e medie imprese; l’MBA in Design, fashion and luxury goods che offre l’opportunità di unire l’aspetto pratico della professione a quello teorico; l’MBA in Food and Wine che mira alla valorizzazione dei beni e dei prodotti del territorio nazionale; l’MBA in Green Energy and sustainable businesses che affronta temi di rilevante importanza per le aziende moderne quali il risparmio energetico e il rispetto dell’ambiente con un team di professori internazionali (israeliani, danesi, indiani, francesi e americani); l’MBA in innovation management volto a formare manager intraprendenti e innovativi (qualità molto richieste dalle imprese moderne).

BBS

Se, invece, le lingue non sono la vostra passione, potete frequentare dei master full-time che, a parte qualche eccezione, vengono tenuti interamente in lingua italiana. Il principale obiettivo di questo master è la formazione di manager esperti nel campo dell’amministrazione, della gestione e dell’organizzazione dell’impresa.

Se non avete abbastanza tempo per frequentare dei master tenuti in format full-time, allora potete frequentare dei master tenuti in format part-time. Con i master tenuti in format part-time, infatti, avrete più tempo per voi stessi e, se volete, per lavorare durante la settimana.

Tra i master part-time troviamo i master executive e gli open programs. I master executive aiutano i professionisti a consolidare le loro conoscenze; gli open programs, invece, affrontano una enorme quantità di temi differenti così da soddisfare le aspettative e i desideri di tutti gli specializzandi. Insomma, qualunque sia il percorso di studi che vogliate seguire, il campo in cui vogliate specializzarvi e il tempo che avete da dedicare allo studio, la BBS offre la soluzione più adatta a voi con un’offerta formativa più che ampia. Inoltre, gli sbocchi professionali dei master offerti da BBS sono numerosissimi!

Cosa desiderare di più? Se il vostro obiettivo è quello di realizzarvi economicamente e professionalmente ottenendo il lavoro dei vostri sogni, allora un master offerto dalla BBS è certamente ciò che fa per voi!

post

Bonus forex: sono sempre positivi?

Entrare nel mondo del forex non è semplice, tutti possono registrarsi presso un intermediario per il trading online e iniziare a fare investimenti, ma il rischio è avere fin da subito delle perdite, ecco perché alcuni broker mettono a disposizione dei bonus che hanno lo scopo di aiutare a limitare le perdite.

sicurezza fxgm
I bonus forex

Cosa sono e ci si può fidare?

I bonus forex sono una sorta di regali, consistenti solitamente in una percentuale rispetto ai versamenti effettuati sul fondo aperto per fare investimenti nel forex. Non mancano i casi in cui il bonus forex sia dato all’atto dell’iscrizione e quindi senza necessità di alimentare il conto. In questo caso le somme di solito sono molto più basse, ideali però per fare una sorta di allenamento con il trading online e capire le proprie potenzialità e i propri errori.

Quando vengono offerti i bonus forex l’obiettivo non è solo aiutare i traders a limitare le perdite, ma anche aumentare il numero degli utenti che scelgono la propria piattaforma, ciò perché la concorrenza tra i vari intermediari è spietata.

E’ sempre vantaggioso scegliere un broker che permetta di ricevere un bonus elevato? Si è visto che per avere bonus alti occorre anche versare molto, cosa non consigliabile a chi entra per la prima volta nel forex. E’ da sottolineare anche che se si ottiene un bonus alto e non si ha il giusto supporto da parte del broker per fare investimenti profittevoli, il rischio di perdita è elevato. Ciò implica che per entrare nel mondo del forex è bene non valutare solo l’entità del bonus che viene offerto, ma anche altre caratteristiche che possono rendere un intermediario più o meno serio ed affidabile.

Come scegliere un intermediario

Affidabilità, formazione, trasparenza

Si è detto che per scegliere il proprio broker è bene non considerare solo l’entità del bonus forex riconosciuto, ma anche altri elementi. Quali sono?

Nel forex è molto importante avere un intermediario serio e che operi con trasparenza e legalità. E’ necessario reperire prima i dati sulla licenza prevista dalla direttiva MiFID. Fatto ciò, un buon trader valuta anche la disponibilità che il broker offre, ad esempio con il supporto di professionisti dell’intermediazione in grado di consigliare ed aiutare a muoversi all’interno dei mercati finanziari. Il contatto diretto, telefonico o via chat, in tempo reale è molto importante. Un’altro elemento che non deve assolutamente mancare è il piano didattico, cioè un insieme di materiali in forma cartacea (e-book), video e assistenza personale, che metta il trader nella condizione di conoscere realmente il mondo del forex e quindi di investire con consapevolezza e calcolo del rischio.

E’ bene dire che se un trader ha a disposizione anche 5000 euro di bonus, ma non sa assolutamente nulla di forex o si affida ad un broker che attua un rapporto di leva troppo alto, in poche ore li finisce e se ha versato anche dei fondi, rischia di perdere anche quelli. Se poi si è affidato ad un broker non regolamentato, può anche dire addio ai propri soldi, ecco perché la scelta dell’intermediario non può basarsi esclusivamente sull’entità del bonus.

Non può non incidere nella scelta anche la piattaforma messa a disposizione, infatti, nel forex i movimenti di valore delle valute sono repentini e se la piattaforma messa a disposizione non reagisce agli ordini in modo istantaneo, il rischio di perdite aumenta.

Fonte: FXGM

post

Miglior guadagno possibile, con la quotazione oro usato

Cercate di guadagnare il più possibile con il vostro oro usato.

Restate aggiornati sul prezzo delle quotazioni.

La compravendita dell’oro usato è un mercato in forte espansione sia per il periodo di forte crisi che il nostro paese sta attraversando e sia perché i privati vogliono investire e monetizzare magari con oro vecchio ed usurato dal tempo.
La quotazione oro usato è di basilare importanza se veramente si vuole fare un affare proficuo e conoscere i canoni principali di questo commercio è il primo punto da osservare con precisione.
Innanzitutto bisogna comprendere chi stabilisce la quotazione dell’oro e quando è conveniente vendere. Rivolgersi ai compro oro seri e specializzati è il primo passo da compiere poiché solo un operatore competente riuscirà a darvi le dritte corrette per guadagnare adeguatamente.
Tali esercizi sono forniti di bilance elettroniche ad alta precisione e di sistemi appropriati per determinare la caratura dei metalli. Queste persone oramai addentrate nel settore dei metalli preziosi, valuteranno le varie situazioni cercando di valutare il vostro oro nella maniera più onesta possibile ed attenendosi alle quotazioni giornaliere.

criteri precisi per la quotazione oro usato

Il Fixing dell’oro definisce il prezzo due volte al giorno.

La quotazione oro usato è effettuata secondo criteri precisi.

L’oro dismesso, quello che non usate più o quello rotto o rovinato, si può tranquillamente vendere presso i compro oro che daranno un’esatta quotazione attraverso norme precise che riguardano questa compravendita.
E’ vero che il Fixing definisce il prezzo dell’oro ma è anche vero che gli oggetti che si portano nei negozi addetti al loro acquisto, devono attenersi ad alcune regole per darvi l’ esatta quotazione di un oggetto d’oro.
Innanzitutto bisogna sapere che i gioielli che volete rivendere non sono completamente d’oro ma solo parte di essi hanno del metallo prezioso. Durante la lavorazione infatti, vengono mescolate diverse altre sostanze come il rame o il palladio che danno modo di procedere alla lavorazione senza alcun problema altrimenti l’oro puro, non sarebbe malleabile.
E’ necessario quindi, valutare i gioielli solo tenendo conto dell’oro effettivo contenuto in essi e scartando le altre materie non pregiate.
Dai gioielli inoltre, verranno eliminate le pietre preziose o quelle sintetiche e non saranno calcolate le varie lavorazioni anche se artistiche ed artigianali.

Per avere la certezza di ottenere un’ottima quotazione consultate internet.

Un metodo veloce e comodo sono i siti dei compro oro.

Una valutazione sommaria ma che si avvicina a quella precisa è sicuramente quella offerta da alcuni siti presenti sul web ed appartenenti a compro oro con sede anche fisica.
Qui si può ottenere una quotazione oro usato e nello stesso tempo si può usufruire del ‘blocco prezzo’ quando si ritiene che il momento sia proficuo.
Il sistema è molto semplice e basta inserire in un form i carati ed il peso per avere la quotazione in tempo reale del mercato dei preziosi.
Per veder riconosciuta la quotazione bloccata sul sito, occorre recarsi entro 48 ore presso la sede reale di quest’ultimo e naturalmente attenersi alle regole che valgono per la quotazione ‘oro usato.
Una volta in negozio, l’esercente provvederà a verificare la purezza dell’oro e quando la trattativa sarà conclusa tutti i passaggi verranno inseriti in un registro che ogni commerciante deve avere.
E’ possibile vendere spille, anelli, bracciali, vecchie posate, gettoni viti nelle lotterie televisive e persino protesi dentarie. Sarete pagati subito ed in contanti se la somma non supera i 1000 euro altrimenti vi verrà fatto un bonifico.

post

Comprare argento: un nuovo trend alla portata di tutti

Tra mercati instabili e forti oscillazioni comprare argento sembra essere la scelta più sicura.

Non c’è bisogno di essere degli esperti di economia per avere una visione generale piuttosto chiara della forte crisi economica in atto; in questo clima le possibilità di investimento sicuro sono poche, e quella che un tempo era una scelta oggi è più una necessità: provare a crearsi una modalità di risparmio e di rendita nel tempo.
In questo panorama si affaccia un nuovo trend, quello dell’acquisto di argento.

Forse non tutti sanno che:

  • l’argento è molto più raro dell’oro tanto che la sua produzione è in deficit da quasi 15 anni, i produttori non sono in grado di assecondare la richiesta.
  • Per secoli l’argento metallico è stato usato come moneta per la sua durata e anche se le banconote hanno preso il suo posto è altamente probabile un ritorno in breve tempo.
  • Subito dopo il petrolio è l’argento la materia prima più utilizzata dall’industria: pensiamo ai telefoni, macchine fotografiche, computer, smartphone, tablet, pc.
    Grazie alle sue proprietà uniche di duttilità e forza, la sua conduttività elettronica e termica, per la fotosensibilità e per la sua resistenza alla alte temperature, l’argento trova enorme impiego nell’industria mondiale. Grazie alle sue proprietà antibatteriche l’argento viene largamente usato nell’industria cosmetica per la produzione di prodotti di bellezza.

Alla luce di quanto detto e di numerosi analisi finanziarie, comprare argento può essere la scelta odierna più giusta e pensata per assicurarsi il possesso di un bene con grosse potenzialità di rendimento nell’avvenire più prossimo. Per la la legge dell’offerta e della domanda, il corso dell’argento è destinato ad evolvere in maniera graduale e costante , diventando la forma più redditizia di investimento sopra l’oro, i prodotti finanziari o il settore degli immobili.

Affidarsi al banco metalli first per comprare argento

Comprare argento fisico e non in titoli

Possedere un certificato di possesso non è la stessa cosa che possedere fisicamente dell’argento; sono numerosi i certificati venduti ma non esiste in realtà abbastanza argento da rispondere ad una eventuale richiesta di riscatto fisico per cui questo tipo di investimento è destinato a vita breve.

Ben diverso è investire nell’argento fisico, che rispetto ad altri metalli preziosi è decisamente più accessibile e alla portata.
Il fatto che quello dell’argento sia un mercato decisamente più ristretto di quello dell’oro fa si che sia anche più stabile e meno soggetto ad oscillazioni continue.
Se non siete tra i fortunati che si sono scoperti in possesso di antiche e rare monete d’argento (e visto che sono state prodotte per migliaia di anni la cosa potrebbe non essere così difficile), o abbiate in casa numerosi oggetti di valore, comprare argento sarà comunque cosa abbastanza semplice e sicura che voi scegliate di acquistarlo in monete o in lingotti.

Acquistare argento è semplice ma bisogna farlo in sicurezza

Affidarsi ad operatori professionali iscritti all’albo della Banca d’Italia e quindi autorizzati ad esercitare il commercio di metalli preziosi, è la prima cosa da fare. I lingotti d’argento e le monete dovranno avere un perfetto stato di conservazione ed essere prodotti da raffinerie accreditate. Ciò li renderà negoziabili in tutto il mondo.

Per legge ogni lingotto deve riportare il titolo in millesimi del contenuto di metallo prezioso (999 per l’argento puro) e il marchio del fabbricante.

Alcuni banco metalli offrono la possibilità di comprare argento ed effettuare il vostro investimento comodamente da casa, un trasporto valori accreditato consegnerà presso la vostra abitazione il vostro acquisto in pochi giorni.

post

Il Banco metalli offre una quotazione oro sicura e garantita

I compro oro sono diversi dal banco metalli.

Due attività simili ma nello stesso tempo con compiti diversi.

Non sempre si conosce la vera differenza tra i Compro oro ed il banco metalli. Sono due ‘istituzioni‘ simili ma che hanno differenze basilari.
Gli investitori si stanno rivolgendo sempre più spesso al banco metalli perché offre servizi che i normali Compro oro non possiedono:

  • i banco metalli acquistano oro e poi lo fondono; offrono inoltre servizi di custodia di grande pregio
  • i compro oro acquistano oro e lo rivendono

Il Banco metalli è assolutamente superiore ai Compro oro e potete affidarvi ad esso senza problemi anche perché è regolarmente iscritto alla Banca d’Italia, in un elenco apposito per operatori del settore qualificati.
Tali addetti sono competenti e credibili ed hanno il compito di indicare al cliente tutte le migliori opzioni che esistono nel campo dei preziosi.
Read More

post

I Compro Oro e il reale Prezzo dell’oro

Cosa sono i compro oro

Ultimamente si sente parlare sempre di più dei compro oro e in tutte le città se ne ritrova un cospicuo numero, ma cosa sono?

I compro oro sono semplicemente dei negozi nei quali è possibile vendere i propri oggetti in oro. Dato il momento di crisi, per la verità piuttosto duraturo, che la nostra economia sta attraversando, i compro oro sono diventati sempre più numerosi, come anche il numero di persone che li frequentano.

prezzo oro in tempo reale per i Il cliente, dunque, si presenta nell’esercizio con il proprio oro da vendere e questo viene valutato secondo l’attuale prezzo del metello prezioso e, se si tratta di una lega, in base al numero di carati che lo contraddistingue (in una scala che arriva massimo a 24 carati che stanno appunto ad indicare l’oro puro). Di norma i compro oro pagano subito ed in contanti, ed è questo il motivo principale per il quale un altissimo numero di persone vi si rivolge.

Read More