Alla base della manutenzione delle celle frigorifere

Nel settore della refrigerazione una delle componenti principali del lavoro è rappresentata dalla manutenzione delle celle frigorifere, ovvero di quei locali creati per la conservazione di alimenti ed altri prodotti, dove la temperatura è inferiore a quella esterna.

Parlando di manutenzione di celle frigorifere dobbiamo sottolineare che esiste una regolamentazione specifica in tema di refrigerazione, leggi che regolamentano sia la refrigerazione, sia la manutenzione degli spazi e sopratutto che obbligano a svolgere una manutenzione periodica.

La manutenzione è una garanzia di efficienza

Oltre ad essere previsto a norma di legge, ci sono diverse ragioni per cui è essenziale svolgere una periodica e completa manutenzione degli impianti.

Il periodo ideale per svolgere la manutenzione delle celle frigorifere è prima dei mesi estivi poiché proprio in estate i motori sono maggiormente sotto pressione, ed il rischio che si rompano aumenta.

I cambiamenti climatici e l’aumento dei carichi di lavoro sono tra le cause principali che spingono a svolgere una manutenzione efficace degli impianti. Questo è molto importante per salvaguardare l’ efficienza delle celle frigorifere e con questa la merce che contengono.

Alcuni macchinari hanno bisogno di una manutenzione periodica come le apparecchiature fisse e mobili di refrigerazione o le celle frigorifere montate sugli autocarri e sui rimorchi.

E’ molto importante quando si acquista una cella frigorifera richiedere sempre a chi la vende la certificazione di integrità, i relativi manuali e tutte le indicazioni riguardanti la manutenzione, specialmente per le celle che contengono ammoniaca.

La manutenzione delle celle frigorifere è importante anche se si pensa alla progressiva contaminazione che gli impianti rischiano. Questa può dipendere da diversi fattori esterni o ambientali, come la presenza di materiale di scarto rimasto tra i motori o nella cella, o l’umidità presente nei locali dove di norma si tengono le celle frigorifere.

manutenzione-celle-frigorifereEsistono diverse modalità di manutenzione ordinaria delle celle frigorifere. Ad esempio ogni settimana va controllato il livello dell’olio del compressore. Un controllo trimestrale è di norma eseguito per accertare il buon funzionamento della tensione delle cinghie, della lubrificazione del motore e naturalmente i filtri.

E’ necessario che con cadenza semestrale o annuale venga effettuato una verifica dei manometri e dei termometri, sostituendo le cinghie consumate ed ogni pezzo che appare danneggiato. Inoltre si devono pulire i circuiti ed eliminare tracce di ruggine e polvere.

Inoltre esistono interventi di manutenzione straordinaria delle celle frigorifere come il controllo delle pressioni delle temperature, dello spurgo dell’aria, del funzionamento del dispositivo di sicurezza, delle guarnizioni dei compressori aperti e lo spurgo dell’olio.

Rischi e sanzioni amministrative

E’ essenziale che la manutenzione delle celle frigorifere venga effettuata da personale specializzato e da imprese certificate.
Tutti gli impianti devono essere muniti di un libretto di impianto dove sono segnati i valori standard della cella frigorifera ed un registro dei controlli che va aggiornato periodicamente.

Ci sono delle sanzioni che variano da 7 mila fino a 100 mila euro per la mancata predisposizione di controlli o per il mancato registro della manutenzione delle celle frigorifere.
I controlli vengono di norma effettuati dal Nucleo dei Carabinieri NAS o dagli uffici sanitari competenti. Le sanzioni colpiscono il responsabile dell’impianto, che di norma è il suo proprietario o l’individuo che ha stipulato il contratto d’acquisto con la ditta produttrice.

Tutti gli interventi e tutte le informazioni necessarie per la manutenzione di una cella frigorifera sono riportati sul dossier tecnico, che il venditore deve consegnare al momento della vendita.
Sarebbe molto importante far svolgere periodicamente al personale che si occupa delle celle frigorifere corsi di formazione ed aggiornamento relativi al tema.